Ricerca - ricerca avanzata

CHIUSURA

AVVISO NEGOZIO CHIUSO DAL 22/04 AL 02/05 2018 RIAPERTURA GIOVEDI 3 MAGGIO NUOVI ORARI NEGOZIO GIOVEDI / VENERDI / SABATO 10-13 15-18.45 Lunedi, Martedi e Mercoledi Chiuso

INFOS

SPEDIZIONE CON CORRIERE
Tutti coloro che pagano anticipatamente a mezzo Paypal, carta di credito o Postepay possono usufruire della consegna con corriere SDA in 48 ore, allo stesso prezzo della posta prioritaria!, se avete ordinato dei vinili o almeno 4/5 cd o tshirts che siano. Selezionate 'prioritaria' come metodo di spedizione alla fine dell'acquisto e scrivete nelle note che desiderate spedizione con corriere. L'offerta vale anche per le spedizioni in contrassegno (selezionate "raccomandata" e nelle note scrivete "corriere SDA") Per cortesia fate in modo di fornire un indirizzo dove tendenzialmente c'è sempre qualcuno reperibile per il ritiro.

RARITA'
Solo una piccola selezione è presente nella sezione RARITA' del sito. L'offerta completa è visionabile cliccando sull'immagine sottostante.
Per gli acquisti potete procedere direttamente su Discogs stesso o mandarci una email a orders@sound-cave.com

Facebook
My Space
Live Spaces

AURA NOIR
Aura Noir - Ltd



AURA NOIR (NOR) - Aura Noir - Ltd
  • Nazione: NOR
  • Etichetta: Indie
  • Genere: Black Metal
  • Anno: 2018
  • Formato: LP Vinile LP
  • Non disponibile Non disponibile
  • Non disponibile
 

Descrizione / Brani

WHITE/BLACK RED SPECKLE VINYL

A band geared towards thrash connoisseurs with active minds and mean spirits, Aura Noir stand at the fore of metal’s definitive genre in an age where the underground is utterly besodden with bands. These Norwegian thrash stalwarts don’t so much tread the line between savagery and sophistication as stomp upon it, showering dirt in the faces of lesser acts with each smoldering crater of an album. With the album Aura Noire, a title which quite distinctly resembles their band name, Aura Noir churns through some of the most refreshing, yet nostalgic tracks of thrash metal ever to be heard. The album opens with probably one of the most retrospect of riffs, but suddenly summersaults you into the gloriously dissonant and immersive Aura Noir atmosphere.