DEVIL Time to repent

DEVIL
Time to repent

€5.00

country: NOR
label: Soulseller
year: 2011
format: CD
Condition: Second hand

Out of stock

E' da tempo che non ascoltavo un disco con tanto entusiasmo. Quando un paio di settimane fa mi arrivò questo nuovo debut album dei Devil intitolato "Time to Repent" e uscito tramite Soulseller Records, subito ne rimasi affascinato; la mia attenzione fu attirata in un batti baleno già dalla copertina che nella sua semplicità è attraente e intrigante. Ma saltando i pochi importanti aspetti estetici del disco passiamo direttamente all' eccezionale contenuto. Partiamo col dire che i Devil sono una band di stampo Doom che spazia fortemente verso lo Stoner, lo Sludge ed il Rock'n'Roll, facendo da subito una considerazione personale, la band di Jimmy Rudabaugh e soci è l' anello mancante tra i Black Sabbath e i Blue Oyster Cult. La band formatasi nel 2009 e con alle spalle due demo, giungono con determinazione al loro primo full lenght, "Time to Repent" appunto. Il disco è senza ombra di dubbio una ventata di freschezza, personalmente, era da un po' di tempo che non ascoltavo un platter cosi, ovvero un lavoro fatto a dovere che ti riporta agli inizi degli anni 80 e alla loro magia. I riff, i giri di chitarra, gli assoli, tutti spettacolari ed eseguiti in maniera divina, il bello del disco è che non stanca, ogni canzone è fatta in un modo, ogni canzone ha un suo particolare che si distingue; insomma per "Time to Repent" la candidatura a disco migliore dell' anno nessuno la toglie, per farvi un esempio ascoltate "Blood is Boiling" o la titletrack, o meglio ancora la fantastica "Death Of Sorcerer" per rendervi conto del capolavoro che vi trovate tra le mani. Per concludere, posso dire che non ascoltando questo "Time to Repent" si compie un enorme sacrilegio, all' ascolto di questo discone nessun Rocker e nessun Metallaro rimarrà deluso. Assolutamente consigliato, anzi, obbligatorio averlo.
(www.rockambula.com)